Unione Nazionale Consumatori

*******Delegazione di Molfetta Viale Pio XI 48/13 Molfetta (BA)***** ********Delegazione di Bisceglie Via Aldo Moro 79 Bisceglie (BT)****** tel/fax.0803968176 cell.3335947807

Scrivici

Nasce l’Arbitro per le Controversie Finanziarie. Una speranza in più per gli azionisti truffati!

logo_acfE’ finalmente entrato in funzione l’Arbitro per le controversie finanziarie (ACF) istituito presso la Consob.

L’ACF è nuovo sistema di risoluzione extragiudiziale delle controversie, caratterizzato dall’adesione obbligatoria degli intermediari e dalla natura decisoria della procedura.

L’obiettivo è quello di fornire un efficace strumento di tutela diretta degli interessi degli investitori ed i risparmiatori per un limite massimo di €500.000,00.

I piccoli risparmiatori, ma anche imprese, società o enti, privi di adeguata conoscenza e competenza nel settore dei servizi finanziari hanno finalmente uno strumento in più, sicuramente più celere e meno oneroso rispetto ad un giudizio ordinario.

Gli azionisti di Veneto Banca, Banca Apulia, Banca Popolare di Bari che recentemente hanno visto diminuire l’entità del capitale investito potranno adire questo nuovo organismo al fine di vedere tutelate le proprie ragioni.

Anche Poste Italiane, che in più occasioni ha collocato prodotti finanziari ad alto rischio e non proprio adatti ad una clientela non professionista, potrà essere giudicata dall’Arbitro per le controversie finanziarie

Potranno essere sottoposte all’Arbitro le controversie relative alla violazione degli obblighi di informazione (ad esempio sulla natura dell’operazione e sui rischi che comporta), diligenza qualificata, correttezza e trasparenza cui sono tenuti gli intermediari nei loro rapporti con gli investitori nella prestazione dei servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio.

Tra i servizi di investimento rientrano, ad esempio, la negoziazione per conto proprio, l’esecuzione di ordini per conto di clienti, attività di sottoscrizione e/o collocamento di strumenti finanziari, gestione di portafogli, consulenza in materia di investimenti ecc.

Per poter adire l’Arbitro delle Controversie Finanziarie è necessario prima inviare un reclamo all’intermediario finanziario, poi, decorsi 60 giorni senza risposta o in caso di riscontro negativo, sarà possibile inviare il ricorso.

crollo azioniNon riesci a vendere le azioni emesse dalla Banca? Rivolgiti a noi!

 

 

INVIA IL TUO RECLAMO

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi