Unione Nazionale Consumatori

*******Delegazione di Molfetta Viale Pio XI 48/13 Molfetta (BA)***** ********Delegazione di Bisceglie Via Aldo Moro 79 Bisceglie (BT)****** tel/fax.0803968176 cell.3335947807

Scrivici

Il giornale dei consumatori

Tutte le informazioni utili per i consumatori

Truffa dei diamanti c’è tempo fino all’8 marzo 2019

Novità per i consumatori che hanno investito nei diamanti: non solo, infatti, alcuni risparmiatori non sono ancora riusciti ad ottenere il risarcimento dalla banca che li ha convinti ad acquistare un prodotto che vale meno di quanto promesso, ma lo scorso gennaio il Tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento della Intermarket Diamond Business (Idb), una delle due aziende attive nel collocamento di diamanti. Ciò significa che gli…

Lyoness Italia sanzionata dall’Antitrust

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per 3.200.000 euro il sistema di promozione utilizzato dalla società Lyoness Italia S.r.l. A seguito di un complesso accertamento, è risultato infatti che la società ha adottato un sistema di vendita piramidale che utilizzava la formula di acquisto di beni con cashback (ovvero con la restituzione di una percentuale del denaro…

Investimento in diamanti – Speranze di rimborso per i risparmiatori

Il TAR Lazio conferma la sanzione di due milioni di euro irrogata dall’AGCM alla Banca del Monte dei Paschi di Siena per aver posto in essere con la Diamond Private Investment S.p.A. (DPI) , in danno dei consumatori una pratica commerciale scorretta. La Banca del Monte dei Paschi di Siena infatti dava informazioni omissive e ingannevoli ai consumatori su alcune…

Carburante “sporco”: come ottenere il risarcimento dei danni

Non di rado i consumatori ci segnalano di aver subìto dei danni al proprio veicolo a causa di carburante sporco o di scarsa qualità o inquinati. Purtroppo è un problema molto serio con conseguenze anche gravi per le nostre auto, che può dipendere da diversi fattori come problemi a monte nella raffinazione, cisterne non pulite regolarmente dai residui o vere e…

L’arrivo di Iliad in Italia: possiamo fidarci?

Dal 29 maggio la società francese Iliad ha fatto il suo ingresso nel mercato della telefonia mobilein Italia. Per fare da subito colpo sui clienti italiani, Iliad ha puntato su un’offerta shock: un solo piano tariffario che prevede 30 Gigabyte di traffico internet, chiamate ed SMS illimitati e chiamate illimitate verso i numeri fissi di 65 Paesi. Il prezzo è di 5,99 euro al mese,…

Accesso dei minori a internet: le dieci regole da seguire

Anche Facebook si adeguerà al Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali(GDPR, General Data Protection Regulation) che entrerà in vigore dal prossimo 25 maggio. Tra le novità introdotte dal social network maggiore trasparenza per permettere agli utenti di esprimersi in piena consapevolezza sulla cessione dei dati a terze parti, sul consenso al riconoscimento facciale e sulla condivisione di informazioni sensibili (ad…

ANTITRUST: sanzione a Telecom Italia per la finta fibra

Un’ottima notizia la multa di 4,8 milioni di euro dell’Autorità Antitrust a Telecom Italia S.p.A per pratica commerciale scorretta: il consumatore deve essere informato sulle reali possibilità di avere la fibra a casa. Roma, 16 marzo 2018 – L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per pratica commerciale scorretta Telecom Italia S.p.A per un ammontare complessivo di 4,8 milioni…

AXA Innovation SIP : accolto il ricorso di un consumatore

AXA Innovation SIP L’Arbitro per le controversie finanziarie  ha accolto il ricorso di un consumatore che aveva sottoscritto una polizza unit linked denominata “AXA Innovation SIP”, avendo accertato la  violazione delle regole di condotta nel collocamento della polizza. Secondo l’ACF “se l’intermediario avesse illustrato i caratteri di rischio connessi alla polizza unit linked il ricorrente si sarebbe orientato verso un diverso…

Pubblico Impiego: la corte dei conti riconosce la perequazione della pensione agganciandola al trattamento dei dipendenti in attivita’

Buone notizie per gli ex dipendenti del pubblico impiego che, da troppi anni, vedono bloccata la loro pensione nonostante l’aumento del costo della vita. La Corte dei Conti della Puglia, infatti, con una recente di gennaio 2018 ha condannato l’INPS – Gestione ex INPDAP a riconoscere ad un pensionato pubblico la perequazione della sua pensione, collegando il trattamento di quiescenza…

Banca Popolare di Bari: un’altra segnalazione fra gli intermediari inadempienti ACF

La Banca Popolare di Bari è stata nuovamente inserita dall’Arbitro per le controversie finanziarie presso la Consob nell’elenco degli intermediari che non hanno eseguito, in tutto o in parte, le decisioni adottate dall’Arbitro per le Controverse Finanziarie. L’arbitro per le controversie finanziarie ha riconosciuto nella decisione n. 127 del 29 novembre 2017, che “il comportamento della Banca Popolare di Bari è…

Scende a due anni la prescrizione per la energia elettrica.

Dal 1° marzo, come previsto dalla Legge di bilancio 2018, il cliente, per le bollette della energia elettrica, potrà eccepire la prescrizione breve, due anni, e pagare soltanto gli ultimi 24 mesi fatturati. Lo comunica Arera, l’Authority della energia. “Ottima notizia, un bel passo avanti rispetto al fenomeno intollerabile dei maxi conguagli” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Vigileremo,…

Bolletta giusta: aiutaci a dire stop alle bollette gonfiate!

Molti di voi avranno seguito in questi giorni la polemica sui giornali in merito ad una delibera dell’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) che stabilisce che una parte degli oneri non incassati per morosità ricadrà su tutti i consumatori di energia elettrica. Anche se si tratta di una decisione frutto di una serie di sentenze della giustizia amministrativa da cui è derivata…

L’Arbitro per le Controversie Finanziarie su BipItalia Low Volatility III Fund

L’Arbitro per le controversie finanziarie si esprime a favore di un investitore che ha acquistato quote del fondo comune di investimento denominato BipItalia Low Volatility III Fund. L’Arbitro ha ritenuto nel caso di specie non adempiuto da parte dell’intermediario l’obbligo di valutazione di adeguatezza, non ritenendo idonea la mera segnalazione effettuata circa l’estrema rischiosità del prodotto. L’intermediario, secondo l’ACF, non avrebbe…

Banche: una buona opportunità per le imprese ed i consumatori in affanno

  Sono state pubblicate da Bankitalia le Linee Guida per le banche Less Significant italiane in materia di gestione di crediti deteriorati. La direttiva impone di fatto alle banche di liberarsi in tempi brevi dei crediti deteriorati, ovvero mutui, fidi, finanziamenti non rientrati, cedendoli alle società di recupero crediti, che solitamente comprano in blocco questi crediti riconoscendo alla banca circa il 10/15%…

Estinzione anticipata del finanziamento: spetta il rimborso delle spese non godute

In caso di estinzione anticipata del finanziamento spettano il rimborso delle commissioni, spese accessorie, intermediazioni ed assicurative “non godute” per effetto dell’avvenuta estinzione anticipata del finanziamento. E’ quanto stabilisce l’Arbitro Bancario nella decisione 8827/2017 pubblicata recentemente nel sito dell’ABF. E’ molto importante che i consumatori al momento dell’estinzione pretendano la restituzione del dovuto, e prestino attenzione a quello che viene fatto loro…

L’Avv. Antonio Calvani parlerà della crisi delle banche popolari al Circolo Unione di Bisceglie

“La crisi delle banche popolari: quali tutele per i consumatori pugliesi”, è questo il titolo dell’incontro che si svolgerà domani, venerdì 26 gennaio, alle ore 19, presso il Circolo Unione di Bisceglie (Via Aldo Moro n. 38) e che vedrà la partecipazione dell’Avv. Antonio Calvani, referente dell’Unione Nazionale Consumatori. Sarà un’occasione per fare il punto di una vicenda che sta…

Compagnie telefoniche: denuncia ad Agcm e Agcom per fattura a 28 giorni

L’Unione Nazionale Consumatori ha deciso di presentare un esposto all’Antitrust  e all’Autorità delle Comunicazioni contro Vodafone e Tim, che, tornando alla fatturazione mensile, nel comunicare l’aumento dell’8,6% dell’abbonamento mobile e di rete fissa non hanno informato adeguatamente e correttamente i propri clienti privati e ha diffidato Windtre e Fastweb perché non facciano altrettanto. “Sia Vodafone che Tim fanno presupporre che…

Banca popolare condannata a risarcire l’80% del valore per le azioni invendute

Per l’arbitro Consob la banca popolare che non ha eseguito l’ordine di vendita delle azioni deve risarcire l’azionista per i danni subiti nella misura dell’80% del controvalore complessivo dell’investimento, oltre alla rivalutazione monetaria. L’ACF censura ancora una volta la condotta di una banca popolare che di fatto ha danneggiato un azionista “per non avere adottato delle procedure trasparenti, corrette e…

La Banca deve provare di non aver agevolato azionisti a danno di altri

L’Arbitro per le Controversie Finanziarie presso la Consob torna a trattare il caso dei c.d. “scavalcamenti” nell’esecuzione degli ordini di vendita delle azioni delle banche popolari. E’ compito della Banca dimostrare che non ha agevolato alcuni azionisti a danno di altri nella vendita delle azioni. L’onere di tale dimostrazione incombe, infatti, sull’intermediario, sia in forza del principio della vicinanza alla…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi